LOGGIA DI SANT'ANDREA






Nelle Logge di Sant'Andrea si riuniscono periodicamente tutti i Fratelli del Regime Rettificato, le riunioni si svolgono in tenuta rituale.

Nel Regno di Sardegna
Il Regime Scozzese Rettificato alla fine del '700 in Piemonte.
Nel 1749 certamente a Chambery (in Savoia, allora parte integrante del Regno di Sardegna) fù fondata una loggia con il titolo distintivo di Saint Jean des Trois Mortiers ... continua a leggere

Rituale del grado di apprendista
Il Rituale del primo grado del Regime Rettificato.
Lo studio dei rituali originali dei primi tre gradi è fondamentale per la comprensione dei lavori della Loggia di Sant'Andrea. La lettura e lo studio degli stessi è raccomandato a quei Frr. che provengono da altre ritualità; è bene notare che il rituale dell'apprendista contiene "tra le righe" tutti gli elementi che caratterizzano la massoneria rettificata e lascia intravvedere il percorso "fino all'ultimo grado" ... continua a leggere

Rituale del grado di compagno d'arte
Il Rituale del secondo grado del Regime Rettificato.
Come per il rituale di primo grado, la lettura è raccomandata a quei Frr. che provengono da altre ritualità, l'elemento che contraddistingue questi rituali, oltre alla nota inversione delle Parole di Passo, è l'assenza di Segni di Punizione ... continua a leggere

Rituale del grado di maestro
Il Rituale del terzo grado del Regime Rettificato.
Pur mantenendo inalterate le caratteristiche cerimoniali peculiari del grado di maestro, la ritualità della massoneria rettificata si differenzia in alcuni contenuti, in particolare per il suo carattere marcatamente cristiano ... continua a leggere

Letture dei primi tre gradi
del Regime Rettificato.
Le letture per i primi tre gradi propongono, sul modello delle letture prestoniane nella ritualità emulation, un "ripasso" ed una spiegazione in forma catechetica dei rituali  ... continua a leggere

Rituali emulation
per i primi tre gradi (Apprendista, Compagno d'Arte e Maestro).
La ritualità emulation prende il nome dalla Emulation Lodge of Improvement (Loggia di Emulazione e di Perfezionamento) di Londra, il cui Comitato è custode di questo particolare rituale. Si raccomanda lo studio di questi rituali ai Frr. delle LDSA ... continua a leggere

Letture prestoniane
nella ritualità emulation.
Gli aspetti di moralizzazione, nelle Logge di tradizione anglosassone, sono limitati alle "letture del rituale" pro­mulgate, nel 1770, da William Preston
 ... continua a leggere

Statuti Shaw
Edimburgo, il 28° giorno di Dicembre, dell’anno di Dio 1598.
Statuti e ordinanze che devono osservare tutti i maestri muratori di questo regno, emanati da William Shaw, Maestro delle Opere di Sua Maestà (il re Giacomo VI) e Sorvegliante Generale del mestiere, col consenso dei maestri  ... continua a leggere

The Constitutions of the Free-Masons
Produced in Philadelphia by Benjamin Franklin in 1734
This is an edition of the the first Masonic book printed in America, it was a reprint of a work by James Anderson (who is identified as the author in an appendix) printed in London in 1723  ... continua a leggere

The Anderson's Constitutions
The ancient charges of a Freemason
Extracted From the Ancient Records of Lodges beyond the Sea, and of those in England, Scotland, and Ireland, for the use of the Lodges in London. To be read at the making of New Brethren, or when the Master shall order it  ... continua a leggere

Il manoscritto Cooke
(1400-1430)
E' in inglese antico, si pensa fosse  ancora in uso presso le logge operative inglesi nel Seicento, costituito da nove articoli e nove punti di carattere normativo  preceduti da una leggenda sulle origini della Massoneria  ... continua a leggere

Il manoscritto Graham
(1726)
Graham è il nome dal Maestro della Loggia del compilatore;  il testo è in inglese antico, privo di segni di punteggiatura ... continua a leggere

The Master's book
by Carl H. Claudy
Nato nel 1879 a Washington, venne ammesso nel 1908 nella Harmony Lodge No. 17 di Washington, Maestro Venerabile nel 1932 e Gran Maestro della Gran Loggia del Distretto di  Columbia nel 1943 ... continua a leggere

The Master Masons's book
by J.S.M. Ward
Oggi J.S.M. ward è universalmente conosciuto per i suoi scritti sulla storia della massoneria e dei suoi significati profondi ... continua a leggere

Regius Manuscript
c.a. 1390
Uno dei primi documenti contenente riferimenti alla massoneria ... continua a leggere


Protezione e password
I documenti sono in formato pdf.
Alcuni file necessitano di password, poichè protetti da copyright, taluni altri sono protetti in quanto relativi a rituali in uso presso il Regime Scozzese Rettificato e, dunque, a disposizione esclusiva dei visitatori autorizzati.