REGIME SCOZZESE RETTIFICATO
GRAN PRIORATO D'ITALIA

Disposizioni del Gran Capitolo 

sull'uso del 

Blasone dell'Ordine e del Simbolo del Regime

(I simboli che seguono sono gli unici ammessi nella Giurisdizione Italiana del Regime)

Simbolo del Regime Scozzese Rettificato nella Giurisdizione Italiana, può essere utilizzato dal Gran Capitolo, dai Prefetti e dai Deputati Maestri delle Logge di Sant'Andrea.
Simbolo del Gran Priorato d'Italia, il suo uso è RISERVATO ai Prefetti
L'uso COMBINATO dei due simboli è STRETTAMENTE RISERVATO al Direttorio ed al Gran Capitolo.
          L'uso COMBINATO del Simbolo del Gran Priorato e del Blasone cavalleresco è STRETTAMENTE RISERVATO ai Gran Priori Gran Maestri.
Segno distintivo in oro dei Cavalieri Gran Capitolari, non viene mai riprodotto su documenti.
Nel periodo in cui la Giurisdizione Italiana era posta sotto l'Autorità del GPIH riportava la sola croce patente con al centro uno scudo con la croce elvetica.

Surge ab Imis


Il motto “SURGE AB IMIS” è riservato alla corrispondenza del Direttorio,
del Gran Capitolo e del Gran Priore in Carica.